Cartongesso contro la muffa e l’umidità: funziona davvero?

Se anche tu ti sei chiesto se una parete o controparete in cartongesso funziona davvero contro il problema della muffa e dell’umidità, o umidità da condensa, tranquillo non sei il solo ad avere questo dubbio.

Ci sono diversi miti da sfatare al riguardo del cartongesso e della sua utilità contro l’umidità. Capiamo innanzitutto di che cosa è fatto il cartongesso.

Che cosa è il cartongesso?

Il cartongesso è un materiale edilizio ed è composto da uno strato di gesso, posizionato tra due lastre di cartone. Le lastre di cartone possono essere semplici o rivestite da particolari additivi o resine che rendono la lastra di cartongesso idrofugo, ignifugo o più resistente e duraturo. A seconda quindi dell’utilizzo che se ne fa ci sono diverse tipologie che vado a descrivere nella sezione successiva.

Tipologie e utilizzi

Il cartongesso è molto diffuso nell’edilizia, all’interno delle abitazioni e talvolta esterno, perchè ha un costo decisamente inferiore alla muratura. Inoltre è facile da installare perchè si utilizza un sistema a secco, ovvero fissando la lastra di cartongesso, tramite un’intelaiatura di metallo o legno alle pareti già presenti, al soffitto e pavimento con delle viti e tasselli e lo stucco. In questo modo sarà facile anche la sua eventuale rimozione, perchè non va a intaccare le parti strutturali della casa come le pareti e le piastrelle del pavimento.

Il cartongesso si trova venduto in commercio nei negozi di edilizia o di fai da te. I pannelli preformati di diversa misura hanno un costo che si calcola al metro quadrato. Le lastre sono larghe 120 cm, lunghe da 200 a 300 cm e con spessore variabile dai 6 mm ai 18 mm. Lo spessore standard è quello da 12.5 mm per effettuare una parete divisoria oppure una controparete per la coibentazione degli impianti elettrici e idrici.

Controparete in cartongesso contro l’umidità

A seconda del rivestimento del cartongesso, esso è idrorepellente e quindi adatto a porre rimedio problema dell’umidità in casa, in bagno o in cucina ad esempio. Le lastre di cartongesso sono utilizzate per realizzare contropareti contro l’umidità di colore verde o blu. Hanno un costo superiore alle tradizionali lastre di cartongesso.

Se hai il problema di muri freddi o umidi e della muffa in casa, realizzare una controparete in cartongesso può aiutare per diversi motivi:

  • nasconde un muro vecchio e rovinato dando un nuovo aspetto alla casa;
  • risparmi su un lavoro che costerebbe molto di più se realizzato in muratura;
  • si installa e si può rimuovere in maniera veloce e pulita;
  • riduce l’umidità in casa e blocca la formazione di muffa sulle pareti.

Fai da te o professionista? Quanto costa?

Una controparete in cartongesso è un lavoro che generalmente viene affidato a dei professionisti per assicurarsi un risultato professionale, duraturo e che valga la pena. E’ possibile arrangiarsi con il fai da te ma è un’operazione che richiede capacità manuali e conoscenze già avanzate e non è quindi da fare per principianti.

Il costo di lastre in cartongesso idrofughe varia dagli €8.99 ai €30.00 a pannello (200 cm x 120cm x 12,5 mm). Si trovano facilmente nei negozi fai da te ma anche online. Da aggiungere al costo del cartongesso anche montanti in metallo, nastro isolante, viti e tasselli, distanziatori (se la parete non è a piombo) e viti autofilettanti per cartongesso. Ovviamente, anche tutti gli attrezzi necessari come trapano, livella, metro, seghetto alternativo, nastro isolante, stucco e carta vetra o abrasiva.

Se decidi di affidarti a dei professionisti, la realizzazione di contropareti in cartongesso ha un costo al metro quadro che va dai 24.00 €/mq in su a seconda del materiale usato e del costo di manodopera. Ti consiglio di contattare diverse imprese che offrono questo servizio e richiedere un preventivo così da avere un’idea del costo effettivo e scegliere quello più conveniente. Ti basterà fare una ricerca su Google indicando controparete in cartongesso e la zona i cui vivi per avere una lista di imprese e i relativi contatti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome