Come si tolgono le macchie di sangue? I migliori metodi naturali

Come togliere le macchie di sangue

Sgradevoli e poco igieniche, le macchie di sangue possono sporcare molte superfici differenti: dalle piccole ferite al ciclo mestruale, togliere il sangue dai vestiti, lenzuola, tessuti in seta o cotone, dal materasso o dai sedili dell’auto può rivelarsi davvero complicato.

Vuoi sapere come togliere le macchie di sangue ostinate, secche e profonde? Con questa guida ti aiuteremo a disfartene utilizzando i rimedi naturali e senza ricorrere a detergenti chimici tossici, costosi e inquinanti. Ecco come fare!

Prima di cominciare

In caso di macchie di sangue è importante agire con rapidità anche se questo non è sempre possibile. A prescindere da quando ci accingiamo a pulire la macchia è importante controllare l’etichetta del tessuto, assicurandoci su temperature e prodotti consigliati per il lavaggio. Infilare tutto in lavatrice ad alte temperature non è una scelta consigliabile perché la macchia di sangue va pre-trattata altrimenti a fine lavaggio di troverai con un orribile alone marrone o giallastro.

In questi casi evita di usare il ferro da stiro o di lasciare asciugare al sole perché la macchia diventa praticamente impossibile da rimuovere. Al contrario lascia asciugare il capo all’ombra e prova con uno dei rimedi che trovi spiegati nei paragrafi che seguono.

Rimedi naturali per macchie di sangue fresco

Tutti sappiamo che il sangue va trattato sempre con acqua fredda e mai con acqua calda. Questo perché il calore potrebbe espanderlo e peggiorare la macchia complicando le operazioni di pulizia. Per macchie appena depositate potrai pre-trattare il tessuto con acqua fredda, sapone di marsiglia e uno spazzolino. Per prima cosa immergi il tessuto macchiato sotto l’acqua corrente dal lato opposto a quello in cui si è depositata la macchia e rimuovi la parte di sangue più liquida.

Poi strofina le setole dello spazzolino su una saponetta da bucato e passala con decisione sulla macchia, da entrambi i lati del tessuto. Risciacqua con acqua fredda e il gioco è fatto! Se la macchia di sangue lascia un alone giallo ripeti il procedimento agendo con maggior energia con le setole dello spazzolino per penetrare le fibre del tessuto in profondità su entrambi i lati. Risciacqua bene e, se necessario, ripeti una terza volta.

Come togliere le macchie di sangue secco

Il sangue secco è quello più temibile perché se lavato in lavatrice lascia un’antiestetica macchia gialla che sembra impossibile da rimuovere. Tuttavia esistono dei rimedi pratici ed efficaci che ti aiuteranno a risolvere il problema. Per prima cosa fai un tentativo con l’acqua ossigenata, un composto ossidante molto efficace con le macchie di sangue secco. Per procedere ti consigliamo di procurarti un bicchiere, uno spazzolino e un panno asciutto molto assorbente.

Immergi lo spazzolino nell’acqua ossigenata e strofinalo sulla macchia, abbondando finché non vedrai comparire le bollicine conseguenti al rilascio di ossigeno. Poi assorbi gli eccessi con un panno e risciacqua sotto acqua fredda corrente. In alternativa puoi provare anche con l’acqua frizzante, meno efficace ma comunque ideale per le macchie di sangue secco.

Macchie ostinate

Un altro buon rimedio consiste nell’utilizzare ingredienti naturali dall’alto potere sgrassante come limone, bicarbonato e aceto bianco. Questi tre ingredienti si trovano in tutte le case e, con l’aiuto dello spazzolino sono ideali per pre-trattare anche le macchie più ostinate. Il procedimento che dovrai seguire è sempre lo stesso anche se per agire a maggior profondità suggeriamo anche un’immersione del tessuto per lasciare agire l’ingrediente che sceglierai di utilizzare.

Per prima cosa prova a rimuovere a secco i depositi sulle fibre spazzolando energicamente la polvere di bicarbonato sulla macchia. Procedi per entrambi i lati del tessuto se il sangue è penetrato in profondità. Poi risciacqua sotto l’acqua fredda corrente per rimuovere i residui sollevati con lo spazzolino. Infine immergi il tessuto in una soluzione di aceto bianco, succo di limone e acqua fredda e lascia agire per almeno mezz’ora.

Con questi rimedi il sangue dovrebbe andare via assieme all’alone che circonda la macchia. Conosci altri metodi naturali per togliere macchie di sangue dai tessuti? Condividili con noi lasciandoci un commento!

 

Lascia un commento