Pulire il gres porcellanato: pulire il gres opaco, effetto legno e gres porcellanato ruvido

pulizia gres porcellanato

Gres procellanato: di cosa si tratta?

Il gres porcellanato è un materiale impiegato per pavimentazioni e rivestimenti. Questo è ottenuto attraverso la sintesi di sabbia, argilla e altri elementi ed è reperibile generalmente sotto forma di piastrelle.

Devi sapere che in commercio sono reperibili innumerevoli tipologie di gres, tuttavia i più comuni sono quello naturale e quello smaltato. Ciò che caratterizza questo materiale è la resistenza e la durata nel tempo.

Per ciò che concerne la finitura questa può essere opaca, effetto legno o porcellanato. Nonostante la resistenza, il gres, come tutti i rivestimenti, necessita di manutenzione e pulizia per mantenere la sua bellezza nel corso degli anni. Per questa ragione ti potrà risultare utile una breve guida sulla detersione del gres.

Gres opaco: ecco come pulirlo

Se hai in casa rivestimenti o pavimenti in gres opaco devi sapere che la pulizia deve essere effettuata con regolarità e utilizzando i prodotti adeguati. Il rischio infatti è quello che si formino macchie e aloni antiestetici.

Spesso capita infatti di acquistare i comuni detergenti per pavimenti anche per pulire il gres opaco. Questo è assolutamente sbagliato. I tensioattivi contenuti nei detersivi per pavimenti tendono infatti ad accumularsi nei pori del gres e pertanto il pavimento sembrerà sempre insaponato.

Per questa ragione, è consigliabile scegliere prodotti con pochi tensioattivi come ad esempio quelli a base di sali. Questi detergono a fondo e non macchiano le superfici. In commercio è inoltre possibile reperire numerosi prodotti a base d’acqua in grado di creare una patina molto sottile che protegge il pavimento. Se li utilizzi dopo la pulizia permettono di salvaguardare la superficie da eventuali accumuli di tensioattivi o sporco nei pori.

Presso i negozi di articoli per la pulizia sono inoltre disponibili trattamenti pensati per conferire protezione al gres opaco per circa 4/5 mesi. Questi schermano il tuo pavimento ma devono comunque essere riapplicati periodicamente per garantire massima efficacia. Quando questo risulta necessario è fondamentale pulire a fondo il pavimento per eliminare i residui e applicare nuovamente il prodotto.

Come accennato, il gres è un materiale senza dubbio resistente, tuttavia dovrai evitare l’uso di detergenti non specifici, a base di acido citrico o decalcarizzanti poiché contribuiscono alla formazione di aloni. Il consiglio infatti è sempre quello di acquistare prodotti specifici pensati appositamente per questo materiale.

Pulizia del gres effetto legno

Se invece per la tua casa hai scelto un pavimento in gres porcellanato effetto legno devi sapere che la pulizia sarà indubbiamente più semplice rispetto al parquet ma dovrai comunque prestare attenzione ai prodotti che utilizzerai.

Il primo consiglio è infatti quello di acquistare detergenti senza risciacquo in modo tale che non rimangano residui. Il secondo suggerimento è quello di preferire sempre detersivi specifici per il gres poiché gli altri potrebbero contenere additivi che creano macchi e aloni sulle superfici.

Infine, se desideri che i pavimenti in gres effetto legno durino nel tempo e mantengano inalterato il loro fascino dovrai, mentre lo detergi, seguire la direzione delle venature con il panno. In questo modo il risultato sarà uniforme e in controluce non si vedranno antiestetici aloni.

Gres porcellanato: come pulirlo?

Anche per il gres porcellanato dovrai prestare attenzione ai prodotti che impieghi per la detersione quotidiana. Questo è senza dubbio un rivestimento particolarmente resistente (e per questo adatto anche agli esterni), tuttavia necessita comunque di attenzioni e accortezze.

Come saprai, il gres presenta una superficie porosa e dunque lo sporco tende ad accumularsi in maggiore quantità rispetto ad altri pavimenti.

Inoltre, detersivi o lavaggi troppo aggressivi possono danneggiare la superficie in modo permanente. Una soluzione può dunque essere quella di utilizzare prodotti naturali. Se ti appresti alla pulizia del pavimenti in gres porcellanato dovrai procurati:

  • panno in microfibra;
  • aceto bianco;
  • olio.

Per cominciare dovrai unire aceto bianco e olio in quantità uguali e versarne una piccola quantità sul panno in microfibra. A questo punto dovrai eliminare le macchie più visibili. Per migliorare il risultato potrai inoltre utilizzare una piccola spazzola con setole morbide per rimuovere i residui di sporco/polvere rimasti nelle fughe.

Lascia un commento