Autosufficienza energetica – Non è un’utopia

casa-autosufficiente

Produrre energia in casa e raggiungere l’autosufficienza energetica è una missione possibile  grazie alle moderne tecnologie che ci permettono di produrre energia elettrica in maniera sostenibile.

Energia fai da te

Le fonti tradizionali di energia, che ben conosciamo e utilizziamo ogni giorno, basta pensare al petrolio e al gas, non sono infinite e hanno costi non irrilevanti oltre a creare danni all’ambiente. Diventa quindi indispensabile scegliere fonti rinnovabili, in visione del futuro e della salute del mondo. Ma come fare? In casa nostra è possibile realizzare energia elettrica con pochi investimenti che ben si recuperano nel tempo.

Produrre energia in casa è possibile grazie a piccoli impianti solari o eolici, in modo che la casa diventi autosufficiente. Ma installare un impianto di questo tipo, non è sufficiente, servono infatti altri accorgimenti per rendere la casa sostenibile. Vediamoli:

  • sfruttare al massimo l’illuminazione naturale installando vetrate grandi, con vetri opportuni come i vetri termici e lucernari isolanti.
  • creare una buona coibentazione per risparmiare energia e avere miglior comfort domestico
  • utilizzare la domotica per utilizzare in modo migliore possibile le risorse
  • utilizzare elettrodomestici a risparmio energetico

Produrre energia elettrica in casa – Ecco quali impianti servono

Il mercato sta offrendo sempre più prodotti che consentono non solo una vita sostenibile, ma anche il massimo risparmio economico. Vediamo tra le tante soluzioni alcuni mini impianti che permettono di produrre energia in casa.

Lampione Solare – Che crea energia

Questo lampione innovativo ha un costo moderato e si può installare in giardino senza chiedere permessi, ricorda comunque di verificare presso il tuo comune. Questo lampione solare riesce non solo a illuminare, ma anche a creare energia elettrica grazie a una piccola pala eolica posizionata alla sommità.

La turbina eolica misura 90 cm, quindi ha decisamente dimensioni ridotte e riesce a produrre energia per il fabbisogno di una casa di medie dimensioni. È posizionata sopra un pannello solare che illumina il lampione a led sottostante. Si tratta di un prodotto dal peso contenuto, piccolo ingombro e realizzato in maniera tale da non avere bisogno di troppa attenzione, grazie ai sistemi di controllo e sicurezza integrati, come il controllo di tensione e la protezione da sovraccarico.

Gowe 400 W vento generatore + 200 W pannello solare + Wind Solar...
  • Grande potenza, basso volume, peso ridotto, ad alta efficienza; Lame...
  • Controller descrizione del prodotto: Series Controller; regolazione di...
  • Funzioni di protezione: protezione da sovraccarico; scarica profonda...
  • Pannello solare: Dimensioni: 1160 mm (L) x660 mm (W) x 35 mm (H);...
  • La confezione include: 1 PC 400 W generatore eolico; 1pc 400 W Wind...

Ma quali altri impianti possiamo installare per avere una casa autosufficiente? Abbiamo diverse opzioni tra cui scegliere che cercheremo di riassumere in questo breve elenco puntato:

  • Energia solare
  • Energia eolica
  • Energia idrica
  • Energia geotermica

Energia solare

Nel caso si scelga di produrre energia elettrica in casa, dove va a finire quella in più, che non utilizziamo? Abbiamo diverse opzioni:

  • Usarla solo per uso domestico e destinare a degli accumulatori l’energia prodotta in più, in modo da usarla al bisogno.
  • Usarla per uso domestico e vendere l’energia in più al gestore di energia elettrica locale. In questo caso il gestore ve la renderà al momento opportuno, facendola pagare a un prezzo agevolato.
  • Venderla e basta: l’energia elettrica prodotta può essere venduta al fornitore di energia, senza usarla in casa.

Puoi decidere di installare diversi tipi di impianti solari, scegliendo tra pannelli fotovoltaici e collettori solari. In commercio esistono kit di montaggio con tutto il necessario per mettere in piedi un impianto solare domestico efficiente. Qui di seguito un esempio:

Kit già pronti anche per i collettori solari da usare per produrre acqua calda. Interessante quello descritto nella scheda successiva:

Sul mercato si trovano anche soluzioni più economiche, da usare per spazi più piccoli, come ad esempio lampioni solari per illuminare il giardino o il terrazzo. Piccoli passi per rendere la tua casa autosufficiente.

Sealey LED - Lampione da giardino a energia solare, 1690 mm, GL62
  • � Lightweight composite LED solar garden light
  • � Traditional style design, with a black finish and an old English...
  • � Fitted with smart time technology, allowing the lamp to...
  • � Three heights available by removing sections of stand
  • � Rainproof with up to 8 hours run time

Energia eolica

Se puoi sfruttare il vento, è interessante testare un mini impianto eolico, qualora lo spazio lo consenta. Sono disponibili anche strumenti con il minimo ingombro, come il lampione solare descritto in precedenza, e addirittura pale eoliche da posizionare sul tetto – sempre facendo attenzione ai solai!

Prima di acquistare un generatore di energia eolico, è bene informarsi riguardo la velocità media del vento e la sua quantità, in modo da essere sicuri che sia sufficientemente potente da mettere in moto il generatore. Non è che serve un tornado 😀 ma ogni generatore di energia eolica ha il suo limite di start, cioè la velocità minima necessaria del vento affinché il generatore si avvii. Ad esempio il generatore domestico descritto sotto, ha bisogno di una velocità del vento di almeno 2.9 m/s.

Generatore Eolico asse verticale EOLO 3000 W ibrido Darrieus Savonius...
  • Il KIT è composto da questi componenti: - Rotore eolico 6 pale ad...

Possiamo sfruttare anche l’energia idrica, è necessario abitare vicino a un torrente di dimensioni discrete, che butti acqua tutto l’anno e avere i permessi e lo spazio adeguati per creare l’impianto.

Ricordiamo anche che creare un orto biologico e il compost domestico, contribuiscono alla realizzazione di una casa a minimo impatto ambientale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome