Frutta e verdura di stagione: Ortaggi mese per mese

frutti e verdure di stagione

Mangiare sano è importante e comincia dalla scelta di frutta e verdura fresche, di origine controllata e di qualità. Portare in tavola i frutti dell’orto significa mangiare bene ed equilibrato, meglio se si tratta di alimenti di stagione. Ma quali sono i frutti e le verdure di stagione?

Siamo abituati a fare la spesa al supermercato dove troviamo qualsiasi frutta e verdura per tutto l’anno, ma se volessimo seguire la normale stagionalità degli ortaggi, quali dovremmo scegliere in base al periodo dell’anno?

In questo post cercheremo di fornire una lista di frutta di stagione e una lista di verdura di stagione, in modo da fornire un calendario utile per fare la spesa con consapevolezza. Al fondo trovi la tabella degli ortaggi stagionali in Italia nei 12 mesi dell’anno.

Frutte di stagione – Mese per mese

frutta di stagione

Conoscere la frutta di stagione mese per mese è utile per orientarsi negli acquisti. Anche si scelgono frutti non locali, come ad esempio la banana e l’ananas, è bene sapere che anche questi hanno una stagionalità e così possiamo scoprire che la banana è di stagione nei mesi di febbraio e marzo, anche se viene coltivata nel paese di origine in ogni mese dell’anno.

Frutta invernale

Vediamo mese per mese i frutti della stagione invernale. Sappiamo essere tradizionalmente pochi: la terra è a riposo sotto la neve e le piante che danno frutti sono poche.

Frutta di stagione gennaio

Gennaio è il mese degli agrumi: arancia, mandarino, mandarancio e pompelmo, ma è anche il mese per mele e pere. Inoltre ricordiamo il kiwi, che è di stagione da novembre a maggio.

Frutta di febbraio

Mele e pere sono ancora ottime, in più ritroviamo tutti i frutti di gennaio, tranne i pompelmi che diminuiscono a fine gennaio. Continua il kiwi, si intravedono le prime mandorle italiane e la banana inizia a essere al top della forma.

Frutta primavera

Iniziano le fioriture e il mondo della frutta si illumina! Continuano gli agrumi, anche se i mandarini e i clementini sono adesso secchi e si sconsiglia di acquistarli. Largo spazio a kiwi, che iniziano italiani, e le fragole, regine della primavera.

Frutta marzo

Ecco che appaiono i limoni italiani. Succosi, dolci e bellissimi, hanno la buccia edibile e sono perfetti anche per rimettersi in forma in vista della prova costume che si dovrà affrontare da qui a poco. Continuano mele e pere e anche il kiwi.

Frutta di stagione aprile

Nel sud Italia arrivano le fragole fuori serra, ancora forse non dolcissime come a maggio, ma certamente da gustare. Inizia anche la stagione dell’ananas. Si confermano mele, pere, limoni e pompelmo.

Frutta di stagione maggio

Finalmente arrivano le mie preferite: le ciliegie. Direttamente dal sud Italia fanno capolino sui banchi dei supermercati e dei negozi di ortofrutta in tutte le loro varietà. Albicocche e nespole le seguono a ruota, ma sono ancora decisamente care. Ultimi kiwi italiani e ultime mele. Un breve stop anche per le pere, che ritroveremo tra poco nella varietà estiva. È decisamente il momento delle fragole che adesso si trovano anche al nord Italia.

Frutta estiva

Finalmente arriva la frutta, quella vera! Pesche, albicocche, anguria, meloni, uva e chi più ne ha più ne metta. Osserviamo nel dettaglio quali sono i frutti estivi mese per mese.

Frutta di stagione giugno

Fragole e fragoline di bosco sono nel pieno della produzione, iniziano le susine e le more di gelso nei luoghi più caldi, così come appaiono le prime pesche. È anche la stagione del limone, delle albicocche e delle ciliegie.

Frutta di stagione luglio

Luglio conferma i frutti di giugno, ma li aumenta! Ecco arrivare meloni e angurie, lamponi e ribes, i primi fichi – detti fichi fiore e diversi da quelli che troviamo a settembre. Iniziano anche mele e pere nuove, nelle varietà estive. Confermate le more di gelso, ma solo fino a fine mese. In super voga i limoni italiani. Le pesche sono nel clou.

Frutta agosto

Arrivano le more di rovo, che possiamo cogliere nelle nostre campagne. Lamponi, mirtilli, ribes e fragole sono gli sgoccioli, ma si trovano ancora. Confermati meloni e angurie, arriva la prima deliziosa uva da tavola. Iniziano le pesche cotogne a fine mese.

Frutta d’autunno

Pesche, susine e meloni sono confermati, in più arrivano i cachi, le mele cotogne e i fichi, ma anche le castagne. Vediamo mese per mese gli ultimi frutti dell’anno.

Frutta di stagione settembre

Pesche, le susine e il melone, come abbiamo appena sottolineato, sono confermati. Largo a uva e fichi, compresi i fichi d’india. Anche le prugne sono nel fior fior così come le giuggiole.

Frutta di stagione ottobre

Eccole, le signore castagne con tutte le varietà, marroni compresi. Arrivano i cachi e i cachi mela, si confermano uva e limone e fanno capolino le prime pere e mele invernali. Abbondante l’uva.

Frutta di stagione novembre

Caco e caco mela sono al top della forma, arrivano le noci e le castagne sono a piena maturazione. Ritorna il kiwi e i primi agrumi: arance, mandarini, mandaranci e pompelmi tornano di stagione, assieme al limone che arriva a dicembre. Confermate mele e pere e arriva l’avocado.

Frutta di stagione dicembre

Via libera ad arance, cachi, kiwi, mandaranci, mandarini, pompelmi e melagrane, senza dimenticare pompelmi e ananas e mele e pere nelle varietà invernali.

Verdure di stagione – Mese per mese

verdure di stagione

Facciamo una piccola premessa: come per la frutta, anche la verdura segue un preciso calendario delle semine, tuttavia viene prodotta in periodi diversi nelle varie zone d’Italia a seconda del clima. Se l’autunno è favorevole, possiamo cogliere melanzane in sicilia fino a novembre inoltrato!

Inoltre ricordiamo che esistono varietà precoci e varietà tardive, il che rende la stagionalità un po’ variabile. Vediamo comunque quali sono le verdure di stagione mese per mese.

Verdure di stagione gennaio

Nel mese di gennaio, complici le gelate si raccolgono: barbabietole, broccoli, indivia, rape, topinambur e verza. Ci sono anche i porri e le insalate invernali.

Verdure di febbraio

Nel mese di febbraio si confermano le barbabietole e i broccoli, arrivano i cavolini di Bruxelles, cicoria, indivia, lattuga, rape, rifiorisce la prima salvia, troviamo ancora topinambur e verza.

Verdura di primavera

Inizia la verdura buona, quella che preferisco: largo a asparagi, anche di bosco, e alle insalatine come la valeriana. Largo anche a piselli e primi fagioli e zucchini.

Verdure di stagione marzo

Ecco apparire gli asparagi, la barba di frate, continuano barbabietole, broccoli, cavolini di Bruxelles e cicoria, arrivano le cipolline, l’insalata indivia, la prima lattuga, salvia, rape, topinambur, valerianella e rimane la verza.

Verdure di stagione aprile

Si confermano gli asparagi e la barba di frate, arrivano i primi piselli e i primi baccelli, al sud Italia, si confermano broccoli e cicorie e fa capolino la prima ortica selvatica, ottima per la frittata o come ripieno dei ravioli. Ottimi gli aglietti e le cipolline.

Verdura stagione maggio

Ancora confermati gli asparagi e le barbabietole, continuano le bietole, e la cicoria, Arrivano i primi fagiolini e ravanelli, cresce alla grande la lattuga, confermate le ortiche, arrivano il prezzemolo, le fave, i piselli e i primi cetrioli.

Verdure di stagione giugno

Ecco che fiorisce la verdura! Aneto, aglio, barbabietole, bietola, cavolfiore, cetrioli, cicerchie, crescione, fagiolini, fave, lattughe, lenticchie, melanzane, peperoni, piselli, prezzemolo, pomodori – solo al sud – rabarbaro, ramolaccio (daikon), ravanelli, rucola, salvia, scalogno, sedano, spinaci, tarassaco, timo, valerianella e le prime zucchine.

Verdure di stagione luglio

Nel mese di luglio possiamo trovare: aneto, aglio, barbabietole, bietole, cavolfiore, ceci, cetrioli, cicerchie, crescione, erba cipollina, fagioli, fagiolini, fave, lattuga, lenticchie, maggiorana, melanzane, menta, origano, peperoni – al sud Italia –  pomodori, patate nuove, prezzemolo, rabarbaro, ramolaccio, rosmarino, rucola, salvia, scalogno, spinaci, timo, zucchina, fagiolini, fagioli e cipolla.

Verdure di stagione, agosto

Ormai in ogni parte d’Italia possiamo raccogliere: aglio, alloro, aneto, barbabietole, basilico, bietola, carota, cavolfiore, ceci, cicerchia, erba cipollina, fagioli, fagiolini, fave, lattuga, lenticchie, maggiorana, melanzane, menta, origano, patate, peperoni, piselli, pomodori, porri, prezzemolo, rabarbaro, ramolaccio, rosmarino, ravanelli, rucola, salvia, scalogno, sedano, spinaci, timo e zucchine.

Verdura di stagione autunno

Con l’arrivo dell’autunno arrivano le verdure invernali: cavolfiori e rape, finocchi, bietola a costa, spinaci e non solo. Vediamo il calendario delle verdure autunnali mese per mese.

Verdure di stagione settembre

A settembre troviamo: aneto, barbabietole, basilico, bietola, carota, cavolfiore, ceci, cipolle invernali, coriandolo, gli ultimi fagiolini, i primi finocchi, l’indivia, l’ultima lattuga, maggiorana, le melanzane che si raccolgono fino a novembre se il clima lo permette, menta, origano, patate, peperoni, gli ultimi pomodori, i primi porri, prezzemolo, rabarbaro, ramolaccio, ravanelli, rosmarino, rucola, salvia, sedano, i primi spinaci, il tarassaco, timo, zucca e le ultime zucchine.

Verdure di stagione ottobre

Iniziano le verdure autunnali vere e proprie che ci porteremo fino a marzo. Barbabietole, bietola, broccoli, carciofi, cardi, cavolfiore, cipolla, coriandolo, fagiolini, finocchio, indivia, peperoni, porri, prezzemolo, rabarbaro, radicchio, ramolaccio, rucola, sedano rapa, spinaci, tarassaco e zucca. Arrivano anche funghi e tartufi, che, se la stagione lo permette, sono iniziati a fiorire a fine agosto.

Verdure di stagione novembre

Il calendario del raccolto di novembre vede: barbabietole, broccoli, carciofi, cardi, cipolle, finocchi, indivia, porri, rabarbaro, sedano, ramolaccio, rucola, sedano rapa, spinaci, tarassaco, topinambur, zucca gialla.

Verdure di stagione dicembre

Dicembre è il mese di: barbabietole, broccoli, cardi, indivia, porri, prezzemolo, rabarbaro, sedano rapa, spinaci, tarassaco, topinambur e verza.

Tabella frutta e verdura di stagione Italia

Qui sotto riportiamo la tabella con tutti i frutti e le verdure di stagione più comuni in Italia. Ricorda che la disponibilità di frutta e verdura può variare a seconda del territorio (nord, centro, sud Italia) e del clima stagionale ogni anno.

MeseFrutta di stagioneVerdura di stagione
Gennaioarancia, mandarino, clementino, mandarancio, pompelmo, mele, pere, kiwibarbabietole, broccoli, indivia, rape, topinambur, verza, porri, insalate
Febbraiomele, pere, arancia, mandarino, clementino, mandarancio, kiwi, bananabarbabietole, broccoli, cavolini di Bruxelles, cicoria, indivia, lattuga, rape, salvia, topinambur, verza
Marzolimoni, mele, pere, kiwi, banana, arancia, mandarancioasparagi, barba di frate, barbabietole, broccoli, cavolini di Bruxelles, cicoria, cipolline, indivia, lattuga, salvia, rape, topinambur, valerianella, verza
Aprilefragole, ananas, mele, pere, limoni, pompelmoasparagi, barba di frate, piselli, broccoli, cicorie, ortica selvatica, aglio, cipolline
Maggiofragole, ciliegie, albicocche, nespole, kiwi, meleasparagi, barbabietole, bietole, cicoria, fagiolini, ravanelli, lattuga, ortiche, prezzemolo, fave, piselli, cetrioli
Giugnopesche, albicocche, anguria, meloni, uva, mirtilli, lamponi, anguria, frutti di bosco, susine, more di gelso, limoneaneto, aglio, barbabietole, bietola, cavolfiore, cetrioli, cicerchie, crescione, fagiolini, fave, lattughe, lenticchie, melanzane, peperoni, piselli, prezzemolo, pomodori, rabarbaro, ramolaccio (daikon), ravanelli, rucola, salvia, scalogno, sedano, spinaci, tarassaco, timo, valerianella, zucchine.
Lugliomeloni, angurie, lamponi, ribes, fichi, mele, pere, more di gelso, pesche, albicocche.aneto, aglio, barbabietole, bietole, cavolfiore, ceci, cetrioli, cicerchie, crescione, erba cipollina, fagioli, fagiolini, fave, lattuga, lenticchie, maggiorana, melanzane, menta, origano, peperoni, pomodori, patate nuove, prezzemolo, rabarbaro, ramolaccio, rosmarino, rucola, salvia, scalogno, spinaci, timo, zucchina, fagiolini, fagioli, cipolla
Agostomore di rovo, lamponi, mirtilli, ribes, fragole, meloni, angurie, uva, pesche cotogneaglio, alloro, aneto, barbabietole, basilico, bietola, carota, cavolfiore, ceci, cicerchia, erba cipollina, fagioli, fagiolini, fave, lattuga, lenticchie, maggiorana, melanzane, menta, origano, patate, peperoni, piselli, pomodori, porri, prezzemolo, rabarbaro, ramolaccio, rosmarino, ravanelli, rucola, salvia, scalogno, sedano, spinaci, timo, zucchine
Settembrepesche, susine, melone, uva, fichi, fichi d’india, prugne, giuggioleaneto, barbabietole, basilico, bietola, carota, cavolfiore, ceci, cipolle invernali, coriandolo, fagiolini, finocchi, indivia, lattuga, maggiorana, melanzane, menta, origano, patate, peperoni, pomodori, porri, prezzemolo, rabarbaro, ramolaccio, ravanelli, rosmarino, rucola, salvia, sedano, spinaci, tarassaco, timo, zucca, zucchine
Ottobrecastagne, marroni, cachi, cachi mela, uva, limone, mele, perebarbabietole, bietola, broccoli, carciofi, cardi, cavolfiore, cipolla, coriandolo, fagiolini, finocchio, indivia, peperoni, porri, prezzemolo, rabarbaro, radicchio, ramolaccio, rucola, sedano rapa, spinaci, tarassaco, zucca
Novembrecachi, cachi mela, noci, castagne, kiwi, arance, mandarini, mandaranci, pomplemi, limoni, mele, pere, avocadobarbabietole, broccoli, carciofi, cardi, cavolfiore, cipolle, finocchi, indivia, porri, rabarbaro, sedano, ramolaccio, rucola, sedano rapa, spinaci, tarassaco, topinambur, zucca gialla
Dicembrearance, cachi, kiwi, mandaranci, mandarini, pompelmi, melagrane, ananas, mele, pere (varietà invernali).barbabietole, broccoli, cardi, indivia, porri, prezzemolo, rabarbaro, sedano rapa, spinaci, tarassaco, topinambur, verza

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome