Come costruire una scala in legno: la guida per una scala fai da te

costruire scala legno

Hai sempre sognato di poter costruire una scala in legno ma ci hai sempre rinunciato, pensando che fosse un’impresa fuori dalla tua portata? Dovrai cambiare idea! Infatti, con questo articolo, ti guideremo, passo dopo passo, nella costruzione di una solida ed ornamentale scala in legno, tutta fai da te. Le scale da interno vengono tipicamente utilizzate per collegare due piani differenti o, talvolta, per collegare un vano con un soppalco. Con questa guida, nello specifico, ti mostreremo come costruire una scala in legno per soppalco che, per materiali ed operazioni, differisce da quella classica.

Scaletta fai da te: risparmio e soddisfazioni

Come anticipato, prenderemo in considerazione tutto ciò che occorre per costruire una scala in legno che colleghi il piano al soppalco. Innanzitutto, perché ricorrere al fai da te? In primo luogo, la realizzazione di una scala, senza l’aiuto di un tecnico specializzato, non solo di darà una grossa soddisfazione e, in secondo luogo, ti consentirà di risparmiare un bel gruzzoletto, considerando che non dovrai pagare la manodopera. Mettiamoci all’opera!

Scegliere la posizione corretta per la scala

La scelta della posizione in cui allocare la scala in legno per in nostro soppalco deve essere ponderata tenendo in considerazione lo spazio che si ha a disposizione. A tal fine è necessario, per il progetto della scala in legno, avere ben presenti le misure dello spazio in cui andremo a montarla.

Potresti chiederti: come fare a capire quanto spazio occuperà la scaletta in legno? Per rispondere a questa domanda, dovrai effettuare il seguente calcolo: la misura che divide il piano dal soppalco, dovrà essere divisa per 15 (ovvero la distanza minima tra un gradino e l’altro e quindi la cosiddetta ”alzata”). Quindi, supponendo una distanza di 150 cm, avremo una scala in legno con 10 gradini. Per capire la lunghezza finale della nostra scala, invece, dovremo moltiplicare il numero dei gradini ottenuti per l’ampiezza che vogliamo dare ad ogni singolo gradino. In questo modo, effettuando questa semplice moltiplicazione, otterremo il valore finale della lunghezza della scala in legno fai da te

Materiale occorrente per la scala fai da te

Abbiamo finito di progettare una scala in legno, quindi, per procedere, dobbiamo procurarci tutti i materiali per la costruzione vera e propria. Quindi, dovrai disporre di:

  • 2 tavolette di legno misura da 4x25x400 centimetri;
  • tavole in legno da 4x25x90 centimetri;
  • ferri a squadra forati da 4x4x25 centimetri;
  • viti metalliche da 4×30 millimetri;
  • tasselli da 8 millimetri.

Il montaggio della scala in legno

Innanzitutto appoggiamo la tavola da 4x25x400 tra il pavimento del nostro piano e il solaio del soppalco; andiamo a rimuovere le estremità in modo tale da creare l’innesto per il piano del soppalco, nella nostra tavola. Una volta terminata questa operazione, la ripetiamo con l’altra tavola a disposizione. Successivamente dovremo fare un piccolo segno sul pavimento a piombo col margine del nostro soppalco in modo da andare a piazzare la scala; da questo piccolo segnale dobbiamo misurare i centimetri della lunghezza della scala che abbiamo calcolato in precedenza.

Fissaggio delle tavole al pavimento

Il passo successivo al taglio della tavola deve essere il suo fissaggio al pavimento, mediante i ferri a squadra, in modo tale da garantire una presa salda e sicura della base della nostra scala in legno fai da te. Ora devi iniziare a disegnare i gradini, in modo tale da avere ”l’ossatura” vera e propria del progetto. In pratica, dal segno a terra, dovremo iniziare a disegnare sul muro la struttura zigrinata tipica delle scale; quindi, aiutando con una livella ed una tavola, disegna le alzate e le pedate di ogni gradino (mi raccomando: tieni fede alle misure trovate in precedenza, cercando di formare gradini con le stesse misure). Una volta terminata questa operazione, in cui avrai disegnato ogni gradino dal pavimento al soppalco, dovrai ripetere lo stesso procedimento anche per la tavola contro laterale e, quindi, finalmente iniziare a montare le tavolette che costituiscono le pedate e le alzate della scala, fissandole con le viti e i ferrii a squadra. Il lavoro, adesso, è molto semplice ed intuitivo e dovrai ripeterlo fino alla costruzione dell’ultimo gradino. Una volta terminata questa sequenza di operazioni potrai, finalmente, goderti la tua scaletta in legno fai da te!

Lascia un commento