Misuratore di consumo elettrico – lo strumento per tenere sotto controllo i consumi in casa

Negli ultimi tempi la parola d’ordine delle famiglie italiane è risparmio. Si risparmia dal punto di vista economico, e inevitabilmente si cerca di tenere sotto controllo i consumi all’interno delle mura domestiche.

Tuttavia, come ben sappiamo questa operazione non è così semplice. L’ideale infatti sarebbe un apposito strumento che ci aiuti nell’opera di monitoraggio dei nostri consumi, soprattutto quelli elettici. Sembra quasi un sogno dite la verità. In realtà è un’opportunità concreta che da qualche anno è offerta a noi utenti. Infatti questa funzione è oggi assolta dal misuratore di consumo elettrico.

Il tasto dolente all’interno delle case è soprattutto l’illuminazione e l’uso delle apparecchiature elettroniche, le quali producono dei consumi che finiscono dritti dritti in bolletta, e si ripercuotono nelle nostre tasche. In fase di acquisito di un elettrodomestico ad esempio è sempre bene preferire quelli di classe energetica più alta, fate poi sempre attenzione anche a non lasciare i dispositivi in stand by.

Misuratore di consumi elettrici – Come funziona

Il misuratore di consumo elettrico può essere applicato direttamente alla presa della corrente, in modo tale da monitorare e registrare il consumo realizzato dall’apparecchio cui è collegato. In questo modo si potrà sapere in ogni istante che consumo sta effettuando ad esempio il nostro frigorifero o lo scaldabagno.  I misuratori sono dotati infatti di apposito display e sono capaci di registrare diverse variabili come tensione e potenza impiegata. Da qui è facile dedurre quanto possa essere poi presente in bolletta e adottare comportamenti idonei a favorire il risparmio energetico.

Altri modelli invece sono detti “a pinza”, e sono quelli che non presentano fili. Il display in questo caso tende a essere più grande e completo, e viene collegato all’apparecchio che si deve monitorare semplicemente posizionando l’apposita pinza. È proprio questa pinza che rileverà i dati che ci interessano, e ciascuna di queste è poi dotata di un piccolo trasmettitore che invia i dati sul display.

Spesso è anche possibile impostare degli avvisi che informano quando la soglia di consumi giornalieri prestabilita è stata superata.

Si può trovare nei negozi specializzati, online ma spesso anche nella grande distribuzione. I prezzi di norma variano a seconda dei modelli, se ne trovano alcuni economici intorno ai 10 euro, altri invece più costosi ma con più funzioni.

Misuratore di consumi

MISURATORE CONSUMO ELETTRICO PER ELETTRODOMESTICI O DISPOSITIVI...
  • Misuratore di potenza e consumi
  • Visualizza: watt, volt, ampere, hertz e kWh
  • Funziona con 2 batterie da 1.5 V AG13/LR44 (non incluse)
Offerta
Misuratore Di Consumo Dell'Energia Elettrica RCE PM600 - Il modello...
  • Il modello più evoluto tra i misuratori di consumo. Tensione nominale...
  • Strumento di precisione ad alta risoluzione in grado di misurare anche...
  • Tensione ±(0,5% + 1 digit) da 190 a 270 V Corrente ±(0,5% + 1 digit)...
  • Il PM600 è indispensabile sia per i privati che vogliono rilevare i...
  • Si possono inserire nell'apparecchio due pile a bottone tipo PR44 da...
Offerta
Misuratore Di Consumo Dell'Energia Elettrica, Tacklife MPM02 Presa...
  • Funzioni di base: il misuratore del costo dell'energia non solo...
  • Dati visibili a 3 righe - È possibile visualizzare il tempo di...
  • Impostazione versatile - Con il timer è possibile controllare in...
  • Funzione di allarme di sovraccarico - Corrente massima: 16 A, Potenza...
  • Contenuto della confezione: 1 x misuratore di energia MPM02, manuale...
RCE PM220 Misuratore di Consumo, Bianco
  • Misuratore di consumo RCE PM220 (marchio italiano leader nel settore -...
  • Per tenere sotto controllo i consumi di apparecchi elettrici basta...
  • Il modello più semplice e funzionale tra i misuratori di consumo, è...
  • Il misuratore non richiede pile per il suo funzionamento. Le misure...
  • Strumento adatto a misurare potenze da 1 Watt a 2680 Watt (minimo...
Arendo - Misuratore dei costi energetici | Contatore del consumo di...
  • Denominazione del modello: Apparecchio per la misurazione dei costi...
  • Utilizzo: Misurazione e calcolo del consumo energetico e dei costi...
  • Tensione elettrica: 230V AC 50Hz | Massima intensità della corrente:...
  • Indicazioni ed elementi di comando: Indicazione di Tempo/Energia/Costo...
  • Dimensioni: 15x7,6x7,6cm | Colore: bianco | Peso (Apparecchio di...
Offerta
Misuratore di Corrente,Eletecpro Misuratore di Potenza Power Meter...
  • COME CONTROLLARE :Il misuratore costi energetici con contatore dei...
  • UTILIZZO :Misurazione e calcolo del consumo energetico e dei costi...
  • SEMPLICE DA UTILIZZARE: Con il misuratore di corrente, potrete capire...
  • RISPARMIO O ENERGETICO E PROTEZIONE AMBIENTALE: l'apparecchio misura...
  • CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 1 misuratore, 1 manuale di istruzioni...

1 COMMENTO

  1. Il misuratore si può utilizzare su tutti gli elettrodomestici?una volta visto il consumo esempio del frigorifero dopo si può utilizzare su un altro elettrodomestico se è si come si deve resettare . Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome