Apriporta wireless: guida completa all’acquisto

apriporta wi-fi

Conosciuti con il nome di serrature smart, gli apriporta Wi-Fi servono per sbloccare l’accesso di una porta senza l’utilizzo delle chiavi tradizionali. Possono essere installate su qualsiasi tipo di porta e sono un metodo comodo e sicuro che vi solleverà dall’annoso problema delle chiavi.

A cosa servono le serrature smart?

Sono speciali serrature tecnologiche che si possono controllare da apposite applicazioni sul proprio smartphone. Grazie alla tecnologia Wi-Fi, infatti, gli apriporta smart possono essere gestiti da remoto e non richiedono le tradizionali chiavi per essere aperte. La gestione delle chiavi di accesso potrà essere impostata direttamente tramite l’app dove inserire i codici da custodire gelosamente.

I vantaggi

Essendo serrature intelligenti gli apriporta Wi-Fi sono ideali per tutte le soluzioni di chiusura, sia domestica che di altro genere. Tra i vantaggi c’è soprattutto il fatto che vi liberano dalle chiavi tradizionali che possono perdersi o danneggiarsi e che, in queste situazioni, richiede spesso la sostituzione dell’intera serratura.

Per questo motivo, sono ideali per chi ha un B&B o una casa vacanza, situazioni in cui le chiavi passano di mano a tante persone e rischiano spesso di perdersi. Con l’app potrete cambiare il codice di accesso ad ogni nuovo cliente e dimenticarvi di dover star dietro alle chiavi, alla restituzione e alla loro cura. Inoltre non rischierete più di rimanere chiusi fuori casa.

Infine questi dispositivi possono connettersi con altri dispositivi del mondo della casa domotica come videosorveglianza, videocitofoni e sensori di movimento. I modelli più recenti possono interagire con i dispositivi Smart Speaker come Google Home e Amazon Echo.

Come scegliere un apriporta Wi-Fi?

Come anticipato le serrature Wi-Fi sono strumenti che rientrano nel grande mondo dei dispositivi smart della domotica e, quindi, la scelta è ancora piuttosto limitata. Ma proprio per questo scegliere quella che si addice maggiormente alle nostre esigenze sarà ancora più semplice.

Ciò che dovremo valutare per l’acquisto è il prezzo in funzione della qualità e delle funzioni incluse, oltre a considerare l’eventuale compatibilità della serratura con il tipo di porta che intendiamo digitalizzare.

Apriporta per maniglie

Quelli da collocare direttamente alle maniglie possono essere di due tipi. Ci sono le vere e proprie serrature smart che si devono installare in sostituzione di quelle già esistenti. Poi ci sono quelle che si inseriscono nella serratura già installata e che bloccano il cilindro finché non viene inserita la giusta combinazione.

Smartlock

Le serrature intelligenti propriamente tali sono dette SmartLock e sono vendute con tutto l’occorrente per essere adattabili a tutti i tipi di porta.

Apriporta Wi-Fi per garage

Per esempio ci son gli apriporta Wi-Fi per garage che sono costituiti da un sensore e da un dispositivo di collegamento elettrico. Quando si invia il comando di apertura, anche vocale, il garage solleva la porta basculante autonomamente.

Prezzo

Il prezzo è sicuramente il valore che interessa di più per qualsiasi tipo d’acquisto. Chiaramente anche per questo mercato esistono soluzioni economiche e soluzioni più costose. In base al tipo di utilizzo e al proprio budget il costo medio di una serratura Wi-Fi oscilla da poche decine a diverse centinaia di euro. Più il prezzo è basso e meno saranno le funzionalità incluse. Trattandosi di dispositivi di sicurezza, in ogni caso, è sempre preferibile non badare a spese.

Come capire se la porta è compatibile con un apriporta Wi-Fi

Probabilmente l’aspetto più importante da valutare è la compatibilità della serratura smart wifi che si intende acquistare con la porta sulla quale dovrà essere installata. La compatibilità può essere valutata andando a guardare le informazioni sul cilindro che, per alcune porte, dovrà essere sostituito. Per la ricerca, quindi, sarà importante capire a quale tipo di serratura dovrà essere installato il sistema di connettività smart. Ad esempio esistono alcune serrature specifiche per le porte blindate mentre ce ne sono altre che permettono di impostare autorizzazioni temporanee o multiple.

Esempi di utilizzo degli apriporta Wi-Fi

Se hai un negozio o uno studio alcune permettono di fornire codici di accesso per ogni dipendente o collaboratore e queste possono avere anche una durata limitata nel tempo. Sul mercato sono ancora molto poche le aziende italiane che si occupano di apriporta Wi-FI visto il momento ancora acerbo e in via di sviluppo. Per questo ci teniamo a precisare che la scelta verso un prodotto estero potrebbe creare problemi in caso di necessità di assistenza.

Conclusioni

Gli apriporta Wi-Fi sono il futuro delle chiavi e delle serrature, nonché quello del mondo della domotica. Prendere in considerazione questi nuovi sistemi di controllo della propria casa significa concentrare tutto sullo smartphone per avere sempre il confort a portata di mano.

Lascia un commento