Fioriera con pallets: come realizzare una fioriera verticale con i bancali

fioriera con pallet fai da te

Il giardinaggio è una pratica molto amata dalle persone, non soltanto per dare un tocco di verde alla propria abitazione ma anche come passatempo e fonte di svago antistress. Se anche tu rientri in questa categoria di persone, avrai sicuramente pensato di abbellire il balcone della tua casa con fiori e piante per un balcone fiorito. Devi pensare che non per forza è necessario acquistare apposite fioriere, spendendo anche molto, ma puoi anche riciclare oggetti usati e materiali di scarto per creare elementi utili in ottica giardinaggio, come per esempio una fioriera verticale con pallets ideale per balconi e terrazze. Come fare a realizzarla in modo divertente e allo stesso tempo efficace? Proviamo a scoprirlo.

Perché usare proprio il pallet?

Sono numerosi i materiali che possono essere utilizzati per creare una interessante fioriera, ma il pallet viene considerato da molti come quello ideale. Ciò è dovuto alla possibilità di reperirlo facilmente essendo un materiale di scarto e anche perché il legno utilizzato per realizzarlo non inquina l’ambiente e non è nocivo per le piante.

Quest’ultimo aspetto è particolarmente rilevante, in quanto spesso vengono utilizzati alcuni materiali che rovinano poi gli elementi naturali vicini, causando perdita di foglie e attacchi frequenti di moscerini, mosche ecc.

Tutto ciò non avviene con il pallet. Inoltre sarà un ottimo modo per te per provare il cosiddetto bricolage, costruendo manualmente una fioriera verticale, scegliendo personalmente il design, la struttura e passando sicuramente svariate ore in modo diverso e molto stimolante.

Come realizzare la fioriera verticale con pallets

Se voi creare una fioriera verticale a muro, per non ingombrare eccessivamente il balcone o terrazzo, devi procurarti alcune assi di pallet, tagliargli con le dimensioni a proprio piacimento e successivamente inchiodarle con forza e vigore al muro. Formerai così una struttura solida e compatta, e se vuoi puoi anche verniciare le assi del colore che preferisci. Basterà poi poggiare i vari vasi con le piantine su livelli differenti e avrai creato la tua fioriera verticale fai da te. Tutto ciò verrà svolto quindi in modo assolutamente ecologico, economico e divertente.

Per quanto concerne la disposizione dei vasi, sono numerose le idee che puoi optare, in base alle tue preferenze specifiche. Puoi creare due scompartimenti, uno a sinistra e uno a destra, su vari livelli. Un’altra idea può essere quella di creare tre spazi uniti in lunghezza, dove inserire le varie piante e vasi. Infine, puoi optare per una struttura classica con la disposizione dei vasi sparsa, senza rispettare un ordine preciso, idea spesso vincente.

Esempi di fioriere con bancali

Ecco alcune idee di fioriere verticali realizzate con i pallet.

fioriera verticale con bancale fioriera con pallet fai da te fioriera con bancali pallet

Lascia un commento