Sostituire la vasca con la doccia: soluzioni e consigli utili

sostituire vasca con doccia

Se sei il tipo di persona che preferisce una doccia veloce a un bagno rilassante, perché non sostituire la tua vasca con un box doccia?

A seguire, ti mostreremo quanto può essere semplice e diretto sostituire una vasca con una doccia, molto più pratica ed economica.

Perché sostituire la vasca con un box doccia?

Mentre molti di noi amano ancora la propria vasca e la usano regolarmente, un numero crescente di persone la sta abbandonando e optando per una doccia. A causa in gran parte della vita frenetica che conduciamo, molte persone trovano che una doccia veloce sia molto più efficiente e corroborante, oltre a una fonte di risparmio di acqua.

Inoltre, molti credono che la vasca sia un “must” essenziale, in particolare se si ha intenzione di vendere la propria casa, tuttavia, la maggior parte degli agenti immobiliari afferma che la mancanza di una vasca non avrà alcun effetto reale sul prezzo di vendita. Eventualmente, potresti anche reinstallare facilmente una vasca se mai decidessi di vendere la tua proprietà.

Sostituire la tua vecchia vasca con una nuova cabina doccia scintillante è in realtà un compito relativamente semplice che può essere completato nel corso di un fine settimana.

Sette step per sostituire la tua vasca con una fantastica docci

Se hai preso la decisione di sostituire la vasca con un più pratico box doccia, ecco i sette passaggi fondamentali che ti permetteranno di effettuare il lavoro in modo semplice, veloce e preciso.

1. Misura il tuo bagno e controlla le tubature

Molte cabine doccia rettangolari sono progettate per adattarsi ad un bagno dritto. Basta misurare il tuo per capire quali siano le dimensioni adatte. Nella maggior parte dei casi, tutte le tubature si troveranno ad un’estremità del bagno, il che aiuterà durante il reimpianto idraulico del box doccia. Se non sei sicuro di qualcosa che a che fare con l’impianto idraulico, ti consigliamo di chiedere ad un commerciante della tua zona.

2. Ottieni ispirazione e consigli

Dai un’occhiata alle idee per bagno disponibili su internet per trovare ispirazione, richiedi consigli da esperti della zona e scopri gli ultimi modelli di cabine doccia. Troverai anche molte offerte e sconti che potranno aiutarti a ridurre il costo totale del progetto.

3. Scegli il box doccia

Scegli la tua cabina doccia preferita, senza dimenticare le misure del bagno. Molti box doccia sono facili da installare anche autonomamente.

4. Scegli la doccia

Quando si tratta di scegliere la doccia, ce n’è davvero per tutti i gusti. Da semplici docce a sistemi intelligenti e moderni, scopri la doccia perfetta per soddisfare le tue esigenze.

5. Scegli il rivestimento del muro

Le pareti interne all’interno del box doccia richiedono una protezione aggiuntiva dagli schizzi. Anche se le piastrelle sono una scelta popolare, un numero crescente di acquirenti di bagni sceglie di utilizzare pannelli doccia a parete. Più veloci e più facili da installare rispetto alle piastrelle, i pannelli a parete per doccia offrono un aspetto uniforme in una gamma di bellissimi colori e design. Possono anche essere montati direttamente sopra i rivestimenti esistenti e possono rivelarsi più convenienti delle piastrelle.

6. Aggiungi i tocchi finali

Per il massimo impatto con il minimo sforzo, scegli alcuni accessori da bagno di buona qualità per completare la tua doccia. Un’area sospesa per shampoo e prodotti di bellezza contribuirà a ridurre il disordine.

7. Installazione

Il tuo idraulico completerà l’installazione, per una straordinaria trasformazione da vasca a doccia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome