Siamo abituati a vederle lì, in qualche angolo della casa o del terrazzo e non ci chiediamo mai se e quando potrebbero rompersi. E se anche non si rompono, sarà necessario cambiarle? Beh sì, la sostituzione della caldaia aiuta il risparmio energetico e quindi è una delle manovre che andrebbero fatte a cadenza regolare, anche senza aspettare la rottura.

Le caldaie che sono abitualmente installate nelle nostre case sono poco più grandi di uno scaldabagno e alimentate a gas metano. La potenza media è di 25 KW, ma scegliendo apparecchi di potenza superiore si aumenta il comfort abitativo perché permettono, ad esempio, di aprire l’acqua calda in cucina mentre qualcuno sta facendo la doccia, senza preludere niente a nessuno. Nella maggior parte dei casi le caldaie vengono installate all’interno dell’abitazione in una zona ben aerata che presenti anche un foro adeguato allo scopo, alcune volte sono installate all’esterno, ma in questo caso devono essere ben protette con scocche particolari capaci di preservare i tubi dagli agenti atmosferici (soprattutto dalle rigide gelate invernali). In linea di massima le caldaie che stanno all’esterno sono più soggette a usura e quindi hanno una vota leggermente più breve delle altre. Possiamo però dire che se si acquista una caldaia di buona fattura e si fanno le manutenzioni periodiche con costanza, la sua vita può raggiungere i 15 anni, trascorsi i quali sarà meglio cambiarla anche se funziona ancora.

Ma come capire se è meglio passare alla sostituzione della caldaia? Grazie ai tecnici competenti che si recheranno ogni anno preso la vostra abitazione per la manutenzione. Attraverso l’esame chiamato ‘analisi dei fumi’, il tecnico sarà in grado di valutare il rendimento di combustione e quindi consigliarvi se è o meno il caso di sostituire la caldaia.

E se si decide di cambiare caldaia come la scegliamo? Vedremo presto tanti modelli che potranno aiutarvi nella scelta della caldaia perfetta per voi.

Post By Francesca Oliva (91 Posts)

Web Writer Freelance che si sveglia al mattino con un solo pensiero: scrivere. Tra le tante collaborazioni, per eTerra si occupa di Ecologia e Risparmio energetico, due delle sue grandi passioni.

Website: →

Connect

Aspetta! Ti potrebbe anche interessare: